Nôtre Dame

Ieri sera la spira millenaria
o quasi alla fine come tutto
ha compiuto il suo destino

è spirata

è spirata la spira dal tetto
e per questo chissà solo adesso
nel lutto
la sentiamo più nostra

più nostra più viva non solo sipario
di selfie ma vampa
che avvampa bruciando
frontiere colori barriere financo
se stessa

piangiamo
lacrime uguali alla fine da sempre
già adesso
le ceneri prendono forma

e rinasce

perché della spira il destino
è svettare lassù dopo tutto
domani divina nell’aria

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: